IL SITO FASTIDIOSO 2…

Il mio primo articolo dal titolo “Il sito fastidioso” non ha avuto molto successo per il semplice motivo che molti lettori sanno già cosa vogliono leggere e non si entusiasmano a leggere cose potenzialmente fastidiose. Un “personal trainer gratuito” è una cosa potenzialmente fastidiosa e lo è soprattutto per i sedentari ai quali è particolarmente indirizzato questo sito. Un personal trainer gratuito è una cosa fuori dagli schemi che rompe la tranquillità del quieto vivere in tema di attività motoria. Il personal trainer, assolutamente non gratis ed anzi a volte pure un po’ salato esiste perché chi è interessato all’attività motoria va a cercarselo, se lo paga, lo cerca pure abbastanza severo perché poi quando non ce la fa più dice che è colpa del personal trainer se ha ceduto, nel senso che era troppo esigente e non si poteva andare avanti con quei ritmi, però era proprio bravo perché… gli ha fatto perdere otto chili in sei mesi.

Un personal trainer gratuito non si sa dove voglia andare a parare. Come fai a liberartene quando non vuoi più allenarti? Poi non ti dice nemmeno che devi dimagrire e ti dice che non devi esagerare con i carichi perché l’attività motoria dovrai farla per tutta la vita per stare bene e non solo sei mesi per dimagrire un po’. Ma cos’è, un ergastolo? Attività motoria per tutta la vita? Ma se io mi prendo apposta il personal trainer costoso così dopo pochi mesi ho la scusa per mandarlo a quel paese perché ho finito i soldi…

Si tratta di continuare a prendersi in giro oppure di guardare in faccia la Realtà. Uno il personal trainer può averlo o non averlo, può essere iscritto ad una palestra come non non esserci iscritto ma con l’attività motoria ci deve fare i conti tutti i giorni della vita non a fasi alterne sei mesi sì e sei mesi no.

Uno può avere pure il cuoco personale e/o andare sempre al ristorante ma non è che nei giorni nei quali non può contare sull’assistenza del cuoco e/o del ristorante non mangia. In ogni caso si mangia tutti i giorni e pure due o tre volte al giorno se non di più anche senza assistenza di personale specializzato. Così è l’attività motoria: potete circondarvi di esperti dell’attività motoria, potete frequentare luoghi specificamente dedicati all’attività fisica ma il movimento lo dovete fare tutti i giorni, non solo quando vi recate in quei luoghi.

Ma come faccio a fare attività fisica tutti i giorni, non ne ho il tempo a disposizione… Comincia a buttare via il telecomando della tv: ti costringe ad alzare il sedere dalla poltrona un bel numero di volte al giorno oppure a spegnere la tv che è una delle principali cause di sedentarietà.

Poi devi cominciare a lottare perché nella tua città gli autobus diventino più convenienti dell’automobile. In termini di tempo ed economia. Finché mantieni il patto di ferro con i politici che hai eletto affinché loro ti facciano scorrazzare tranquillo per la città con la tua bella automobile in cambio della tua rassegnazione su piste ciclabili e trasporto pubblico efficiente allora non potrai pensare di ambire alla quota necessaria di attività motoria giornaliera per restare in salute.

Il personal trainer gratuito è fastidioso perché ti dice che per muoverti davvero devi cambiare stile di vita. Non devi prendere nessun personal trainer ed iniziare nessuna dieta. Devi cominciare ad usare meno l’auto, perché ciò che avviene poi avviene in automatico e ti renderà molto più mobile di chi fa le “cure d’urto” per riacquistare la forma perduta. Non si tratta di tornare indietro, non c’è da riacquistare nessuna forma, si tratta di invecchiare nel miglior modo possibile, evitando gli eccessi di sedentarietà ed inserendo l’attività motoria nella nostra vita in modo cronico, non a “spot”.

Sei libero di cercare un personal trainer esclusivo, uno che ti segua passo passo negli esercizi e ti dica pure cosa devi mangiare. Ti costerà un bel po’ e forse resisterai alcuni mesi. Quando hai finito con lui per qualsiasi scusa che non sta in piedi (non dire che è caro perché ti dice subito quanto costa, non te lo dice dopo un po’ di mesi…) allora avrai quest’incubo che ti perseguita del personal trainer gratuito che non puoi sdoganare con la scusa che è troppo caro e soprattutto che ti aveva già detto che l’attività motoria è per tutta la vita e che non credi anche questa volta di stare dei mesi a non fare nulla perché… ti devi cercare un altro personal trainer e devi trovare un’altra palestra dove iscriverti. Fin che cerchi queste cose ci sono io, sono gratis e la prima cosa che ti dico è che devi muoverti tutti i giorni. Se non sai da che parte cominciare, butta via il telecomando della tv, vai in ufficio a piedi o in bici e fai le scale senza ascensore o almeno fanne tre piani a piedi se stai oltre al terzo piano. Poi il personal trainer vero ti dirà tante altre cose interessanti. Intanto comincia da queste. Buon allenamento…